+39 0543 805270
+39 0543 705473

Deposito campione biologico

DEPOSITO DEL CAMPIONE BIOLOGICO

La richiesta di depositare un campione biologico da parte dell’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (ENCI) significa che deve essere spedito presso uno dei laboratori accreditati un campione biologico del proprio cane. Una volta giunto in laboratorio, il campione biologico sarà stoccato e rimarrà a disposizione dell’ENCI per i successivi 10 anni.

 

 

PROCEDURA PER LA SPEDIZIONE DEL CAMPIONE:

  • eseguire un prelievo di 0,5 ml di sangue intero EDTA (cioè con l'anticoagulante) per ciascuno dei soggetti da testare. 
  • compilare il modulo di richiesta esami (clicca qui), siglare l’analisi "Deposito di campione biologico" e fare apporre il timbro e la firma del medico veterinario prelevatore.
  • procedere con la spedizione tramite posta (prioritaria, raccomandata o celere) o con i nostri corrieri convenzionati.
  • eseguire il pagamento anticipato (clicca qui) di euro 12,20 (iva inclusa) per ogni soggetto e allegare la contabile di pagamento al pacco da spedire. In caso si utilizzi il nostro corriere convenzionato bisogna ricordarsi di aggiungere eventualmente le spese di trasporto: se si spedisce dalla penisola il costo del corriere è pari a 8,00 euro IVA INCLUSA, mentre è pari a 10,50 euro IVA INCLUSA dalle isole. Per maggiori informazioni per la spedizione tramite corriere convenzionato clicca qui 

 

NOTA. Una volta che il campione è stato recapitato sarà il laboratorio stesso a dare debita comunicazione all’ENCI dell’avvenuto Deposito DNA del cane. All’allevatore proprietario sarà inviato tramite e-mail il referto relativo al Deposito del campione biologico e una fattura quietanzata a fine mese.

 

Loading…