+39 0543 805270
+39 0543 705473

Convenzione OVIC

Convenzione OVIC (Osservatorio Veterinario Italiano Cardiopatie)

Il laboratorio Genefast offre a tutti i Veterinari associati OVIC, in regola con la quota di iscrizione, la possibilità di effettuare ad un prezzo vantaggioso alcuni test genetici. Di seguito la Richiesta Esami generale OVIC e la Convenzione generale OVIC, la Richiesta Esami felina OVIC e Convenzione felina OVIC.

 

INVIO DEI CAMPIONI E MODALITA’ DI PRELIEVO

Per ricevere al meglio i vostri campioni, è necessario seguire alcune indicazioni specifiche:

  • eseguire un prelievo di 0,5 - 1 ml di sangue intero EDTA per ciascuno dei soggetti da testare. La matrice migliore è rappresentata da sangue intero EDTA. Se si decide di inviare tamponi o brush l’ideale è strofinarli vigorosamente sulla gengiva a livello di colletto dentale possibilmente facendola leggermente sanguinare in modo tale che il tampone assuma colore rosato. In alternativa può far pungere dal veterinario la gengiva o il padiglione auricolare con un ago e raccogliere la goccia di sangue che fuoriesce con un tampone. I tamponi devono essere spediti “a secco”, cioè non devono avere nel contenitore di trasporto nessun terreno di coltura.
  • compilare la richiesta esami, siglare l’analisi che si desidera eseguire e fare apporre il timbro e la firma del medico veterinario prelevatore (nel caso il prelievo non fosse eseguito da un medico veterinario, noi processeremo ugualmente il campione ma indicheremo in referto che il prelievo non è certificato).
  • procedere con la spedizione per Posta (prioritaria, raccomandata o celere) o con uno dei nostri corrieri convenzionati (GLS o BRT).

 

Suggerimenti per il campionamento mediante tamponi buccali o spazzolini citobrush nel reparto "Brush e tamponi buccali".

In caso di invio di tamponi o citobrush i tempi di refertazione potranno subire prolungamenti. Nel caso in cui il laboratorio richieda di inviare nuovamente il campione, la prima ripetizione dell’analisi richiesta sarà effettuata gratuitamente. Dalla seconda ripetizione sarà imputato l’intero costo dell’analisi.

 

CONDIZIONI DI PAGAMENTO

Il saldo delle prestazioni dovrà avvenire anticipatamente attraverso una delle seguenti modalità:

  • Bonifico bancario: Genefast Srl Unicredit Banca IBAN IT48K0200813202000104968077 
  • Bollettino postale sul c/c postale n. 000098914856

Come causale indicare Cognome e Nome della persona a cui sarà intestata la fattura e le prestazioni richieste (per esempio "Rossi Mario analisi pkd e spese trasporto").

Copia del pagamento dovrà essere allegata alla richiesta esami e inviata assieme ai campioni. In caso contrario l'analisi verrà messa in standby. 

 

SPEDIZIONE DEI CAMPIONI

Per spedire al nostro laboratorio l’allevatore/proprietario può impiegare la Posta Raccomandata oppure può avvalersi di uno dei nostri corrieri convenzionati GLS o BARTOLINI


L’indirizzo a cui spedire il campione è il seguente:

Laboratorio Genefast

Via Jolanda Baldassari, 6 

47122 Forlì (FC) - ITALIA

 

NOTA PRELEVATORE

Il campione deve essere prelevato da medico veterinario regolarmente iscritto all’ordine o da delegato OVIC, il quale provvederà a firmare e compilare il relativo Modulo di Richiesta esami inserendo anche l'ID OVIC del soggetto inviato.

 

URGENZA

Per le analisi con carattere di urgenza i risultati saranno disponibili in 5 gg lavorativi. Il costo in urgenza subirà una maggiorazione del 30%, solamente nel caso in cui saranno effettivamente rispettati i tempi indicati.

 

COME CONSERVARE IL CAMPIONE DOPO IL PRELIEVO IN ATTESA DELLA SPEDIZIONE

Il laboratorio Genefast consiglia ai clienti di spedire i loro campioni i primi giorni della settimana oppure come giorno ultimo della settimana il Giovedì. Qualora non sia possibile spedire immediatamente il campione biologico consigliamo di mantenerlo refrigerato fino a 3 giorni dopo il prelievo; oltre tale limite suggeriamo di congelare il campione. 

 

COSA SUCCEDE DOPO CHE IL CAMPIONE E’ STATO INVIATO?

Una volta che il campione è stato recapitato al laboratorio sarà processato e analizzato. In seguito saranno rilasciati e inviati al proprietario/allevatore/veterinario referente sia il/i referto/i che la relativa fattura quietanzata a fine mese.

 

Loading…